Cleofe Finati a Pitti Uomo 94

Ritorna Pitti Uomo, che dal 12 al 15 giugno invade le strade di Firenze e le sale della Fortezza da Basso con la bellezza della moda cerimonia per l’uomo moderno. Dal 1972, il meglio dell’industria si riunisce nella città toscana per lanciare nuove tendenze, collaborazioni e per premiare l’eccellenza sartoriale grazie al Pitti Immagine Career Award.

Il 2017 marcava l’edizione numero 92 della manifestazione per l’abbigliamento uomo, con 30,000 visitatori e 1,220 marche di moda per l’uomo in uno spazio di 60,000 metri quadrati.
Insomma, una festa per celebrare lo stile “dandy” (dandismo) a cui Cleofe Finati non poteva mancare con i suoi abiti sempre più “non solo sposo” eleganti e moderni.

La nostra Maison si rivolge all’uomo dandy, quello che non ha paura di mostrare la propria bellezza e di vestirsi con cura e raffinatezza.
L’estetica non è più rilegata al mondo femminile ma si espande all’universo maschile e gli stilisti cavalcano l’onda del cambiamento.

Cleofe Finati veste il “dandy” grazie a collezioni di moda fatte con passione e dedizione, nella migliore tradizione del Made in Italy.
I nostri abiti cerimonia e matrimonio si adattano perfettamente allo stile di Pitti Uomo in cui l’eleganza e la raffinatezza sono disegnate per l’uomo che vuole sentirsi bello.

Gli abiti sono opere d’arte in cui ogni dettaglio conta, dal cappello in feltro fino alle scarpe in pelle, dal fazzoletto per taschino fino al bastone da passeggio.
Il dandismo torna alla ribalta a Firenze fino al 15 giugno e il sucesso è assicurato anche in questa edizione numero 94 grazie agli abiti cerimonia per gli uomini che non hanno paura di seguire i loro interessi.

Come il poeta francese Charles Baudelaire ha scritto: “I dandy coltivano l’idea di bellezza sulla propria persona e gli abiti sono il simbolo della loro aristocrazia.”