CLEOFE FINATI è vicino a Samuel Koch, ex stuntman e dandy tedesco che ha vestito nel giorno del suo matrimonio e che ha vinto la sua grande scommessa con il destino dopo 9 anni da quel terribile destino riesce a stare sulle proprie gambe.

CLEOFE FINATI è vicino oggi a Samuel Koch, ex stuntman e dandy tedesco che ha vestito nel giorno del suo matrimonio (se ve lo siete perso ecco l’articolo : https://blog.cleofefinati.com/it/8524/samuel-koch-indossa-cleofe-finati-per-il-suo-matrimonio-con-sarah-elena-timple/ ) e che ha vinto la sua grande scommessa con il destino… dopo 9 anni da quel terribile destino riesce finalmente a stare sulle proprie gambe. Oggi Samuel Koch, questo dandy tedesco, è un bell’esempio per tutti e la forza che investe nella sua personale battaglia aiuta altre persone. Perché, come ha scritto nella sua autobiografia “Rolle vorwärts” (Rotola avanti), «la vita va più lontano di quanto si pensi». Samuel nell’incontro della prova dell’abito per il giorno del suo matrimonio aveva detto ai maestri di stile di Cleofe finati : Girati che vedo la schiena di questo abito da sposo,eccellenza made in italy. Sai …Io so che non camminerò più ma spero di riuscire a saltare come fai tu…  Perché anche io sai saltavo come salti … tu.

Parole che sono rimaste nei pensieri dei maestri di stile e che con un brivido hanno saputo che dopo nove anni infatti Koch è nuovamente in grado di reggersi in piedi da solo, grazie a un attrezzo norvegese su cui per mesi si è esercitato otto ore al giorno. Il ragazzo è in grado adesso di assumere una posizione eretta: “Mi sono allenato con mio fratello che è fisioterapista. 

Hochzeit-Samuel-Koch-matrimonio-abito-sposo-uomo

La prima volta che ho provato ad alzarmi da solo, mi ha semplicemente appoggiato a un’auto, ma non ho avuto paura”, ha spiegato al quotidiano tedesco Bild Zeitung. Qualcosa che non considera come un miracolo ma «il risultato di convinzione, speranza e lotta». Samuel ha infatti reagito dopo l’incidente dedicandosi al cinema e al teatro come attore ma ha anche scritto libri di successo come “Due vite“. quando il dandy tedesco ha raggiunto cleofe finati alla più importante fiera sposo e cerimonia uomo che si tiene annualmente a Duesseldorf (vedi articolo : https://blog.cleofefinati.com/it/9357/cleofe-finati-a-dusseldorf-interbride-con-samuel-koch/ ) Samuel aveva detto : Immobilizzato non significa immobile »

Lo diceva accompagnato dalla splendida famiglia, dalla moglie che hanno accompagnato Samuel Koch ad Interbride, fiera di abiti da cerimonia e sposo uomo. Samuel mentre sceglieva i suoi abiti luxury cleofe finati, l’eccellenza della moda uomo e della cerimonia uomo, spiegava l’importanza di mantenere flessibile la mente. Per dare nuove idee, per iniziare un nuovo percorso, per rimanere curiosi di tutto e di tutti. E quando gli abbiamo chiesto i suoi progetti, lui con il suo sorriso ci ha detto : Com’è oggi la mia vita quotidiana, beh…
Lavorare, viaggiare, agire, aiutare, essere il marito migliore e, se c’è ancora tempo… dormire.

Esempio di uomo che non si è mai arreso, a dire il vero Koch, oggi 31enne, al momento riesce solo a mantenere la posizione eretta appoggiandosi con la schiena al muro. Un risultato, questo, ottenuto grazie a «convinzione, speranza e lotta» e noi di CLEOFE FINATI vogliamo sinceramente stare vicino e augurare il meglio a questo dandy stilosissimo, innamorato del made in Italy come noi di lui che sta vincendo la sua grande scommessa con il destino. Scommettiamo che ….? SI, noi su di lui non abbiamo dubbi.