Oggi ho avuto il piacere di intervistare una delle coppie in gara al concorso fotografico “Gli sposi a firma Archetipo” edizione 2015. Le mie congratulazioni alla coppia per aver scelto un abito Cleofe Finati e invito i lettori del Blog a leggere la loro speciale storia…

Matrimoni autentici cleofe finati

– Raccontatemi il vostro primo appuntamento
Il nostro primo appuntamento non è stato nulla di speciale. Abbiamo preso caffè in un piccolo bar dopo il lavoro

Matrimoni autentici cleofe finati

– Chi ha fatto la proposta di matrimonio e come è successo?
Eravamo in vacanza in montagna in Austria, a Fiss, con altre due coppie nel giorno di San Valentino. Nessuno sapeva nulla della proposta di matrimonio. Avevo già pianificato tutto da casa con la squadra del Cubo di cristallo. Cos’è il Cubo di cristallo? Ad un’altezza di 2.600m si trova una struttura del cubo inclinato “larger-than-life”. L’esterno è realizzato in vetro specchiato, quindi nessuno può sbirciare dall’esterno, il che ti dà una sensazione extraterrestre. Non appena si passo all’interno del cubo, però, la tua prospettiva cambia radicalmente. Grazie ad una facciata interamente in vetro, si ha una splendida vista a 360 gradi sul panorama montano invernale.
Abbiamo assaporato un’ottima cucina, accompagnata da un grande mazzo di rose rosse e naturalmente i due anelli. Cos’altro posso dire, ha detto sì!

Matrimoni autentici cleofe finati

– Qual è stato il tuo primo pensiero quando ti sei guardato allo specchio indossando il tuo abito Cleofe Finati?
Quando mi sono visto indossare Cleofe Finati per la prima volta allo specchio, ho pensato WOW. Incredibile. Fantastico. Questo è il mio abito e di nessun altro.

Matrimoni autentici cleofe finati

– Qual è stato il suo primo pensiero quando ti hai visto per la prima volta col suo abito Cleofe Finati?
Lei mi ha visto per la prima volta indossare il mio abito Cleofe Finati in chiesa. Ha anche pensato wow, questo è mio marito. E il vestito è qualcosa di spettacolare, proprio come lui.

Matrimoni autentici cleofe finati

– E ora dedicatevi una canzone d’amore…
La nostra canzone d’amore era ed è “Is It You” (da Shrek) nella versione di Sabina Helsey (valzer lento)

Se le loro foto ti sono piaciute, vota per loro sul sito Archetipo