L’Italia si classifica come meta più gettonata e ambita per i matrimoni internazionali.
A lanciare questa moda sono state soprattutto le tante star di Hollywood, e non solo, che hanno scelto il Bel Paese per celebrare il loro matrimonio.
Da qui, una vera e propria moda, e adesso, sono tante le coppie straniere che sognano di sposarsi nell’incantevole panorama italiano.

san-santantimo-341742_960_720

Al primo posto della classifica delle mete più gettonate c’è la Toscana, seguita a ruota libera dalla Costiera Amalfitana, che registra gran parte dei matrimoni nell’incantevole cornice di Ravello, per poi passare a Venezia, l’eterna città romantica.
Seguono Verona, la città di Romeo e Giulietta, l’Umbria e il Salento.

amalfi-1031875_960_720_Fotor

Il matrimonio internazionale rappresenta un business di rilevante importanza in Italia, che nel 2014 superava i 350 milioni di euro e nel 2015 i 400 milioni di euro, che si riconfermano per il 2016, portando il Bel Paese a classificarsi secondo, dopo i Tropici, a livello mondiale, e primo in Europa.

Ad amare il matrimonio Made in Italy sono soprattutto gli inglesi, seguiti dagli statunitensi, ma anche russi, cinesi e giapponesi.

italy-1085237_960_720

I motivi che spingono le coppie straniere a scegliere l’Italia sono la storia e le bellezze culturali, il romanticismo e le bellezze naturali, per non parlare del cibo e degli incantevoli paesaggi.

image

A far gola non sono solo le bellezze paesaggistiche italiane, ma anche le creazioni Made in Italy, come gli abiti delle collezioni Cleofe Finati, da sempre scelte dagli sposi internazionali e italiani per il giorno del loro “Si”, configurando così il brand come sinonimo di eccellenza 100% italiana e leader mondiale del Made in Italy.