Che cosa è l’eleganza? La parola deriva dal latino “eligere”, cioè scegliere. E’ un’arte di vivere e di pensare che può manifestarsi nel modo di vestire, ma che va oltre l’abbigliamento. Riguarda anche il portamento, i gesti, il modo di parlare. E’ un misto di educazione, gusto, personalità e curiosità. Ed è qualcosa di assolutamente misterioso nella sua composizione finale.

image

Mia nonna è la persona più elegante che abbia conosciuto e mi ha sempre insegnato che l’eleganza è gusto. Un uomo o una donna elegante si distingue dagli altri, per il comportamento, i gesti, l’espressione del viso, che si distinguono ed emergono rispetto agli altri. Secondo lei, l’eleganza è il modo più dolce, raffinato, semplice, cortese e sobrio con cui qualcuno si possa presentare al mondo.
La sua frase preferita è quella di Honoré de Balzac ‘ricchi si diventa, ma eleganti si nasce’, perché l’eleganza non è un qualcosa che impari ad ottenere con gli anni, ci nasci, poiché è nel l’essenza delle persone.
Personalmente ho sempre preferito la citazione di Giorgio Armani, la quale recita: ‘l’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare’. Ecco, ritengo, che questa frase racchiuda tutto il significato della parola, perché, il vero fine dell’aggettivo ‘elegante’ non è quello di apparire o mettersi in mostra, ma lasciare un segno invisibile e sconvolgente nel ricordo delle persone su di te. Giulia Polito

-Se si prova a cercare sul dizionario l’etimologia della parola eleganza il primo risultato È quello che deriva da “elegantia” ovvero da “elegans”. Questa parola latina significa raffinatezza non facilmente raggiungibile né tantomeno imitabile.Come precisato prima,l’eleganza è qualcosa di unico e inimitabile. Non tutti hanno la fortuna di averla e sfortunatamente non è qualcosa che si può tramandare. A maggior ragione secondo me è un elemento che va preservato e curato. L’eleganza si può cogliere in diversi ambiti. Essa non si manifesta in modi comuni, È qualcosa di soggettivo ma allo stesso tempo di unico e riconoscibile. -Emma Venuti

Eleganza…. un suono che già ci accarezza l’orecchio, una poesia che si può portare, una canzone che si può ascoltare e un qualcosa che ci può regalare il piacere di guardare.
Potresti contemplarla per ore senza mai stancarti e senza mai essere capace di dire basta.
Un’ emozione unica un sogno terreno…
Helena Finati