Il matrimonio in spiaggia rappresenta il sogno di moltissime coppie ed è sempre più richiesto per i matrimoni estivi.
Quanti di voi hanno sognato di dire “Sì, lo voglio” proprio su una spiaggia incantevole a due passi dal mare?
Sappiate che tale sogno adesso può trasformarsi in realtà!
Fino a poco tempo fa, infatti, era proibito sposarsi in spiaggia, poichè bisognava attenersi a ciò che dice l’art. 106 del Codice Civile, ovvero:
“Il matrimonio deve essere celebrato pubblicamente nella casa comunale davanti all’ufficiale dello stato civile al quale fu fatta la richiesta di pubblicazione”.

matrimonio in spiaggia

A partire dal 2013 è stata liberalizzata la cerimonia civile anche in spiaggia per la quale non è più necessario sottostare a tale legge, quindi, diamo il via libera ai matrimoni tema mare proprio sulle nostre spiagge più belle!
Tra le spiagge preferite dagli italiani dove è possibile realizzare il proprio sogno ci sono le spiagge della Costiera Amalfinata, delle meravigliose Cinque Terre, Ostia, Costa Smeralda, Riviera Riminese, le spiagge della Sicilia, Forte de Marmi, e ancora le spiagge del magnifico Salento.

matrimonio in spiaggia

Ma come celebrare un matrimonio in spiaggia?
La prima cosa a cui pensare, come sempre, è il tema del matrimonio e far si che tutto sia coerente, dalla location della cerimonia a quello del ricevimento, dalle partecipazioni alla torta, fino a tutti i piccoli dettagli delle vostre nozze.
Via libera quindi a piccoli elementi che faranno da cornice all’evento, come: conchiglie, stelle marine, cavallucci marini, sabbia, coralli e perle.
In quanto saranno proprio questi dettagli che avranno lo scopo di richiamare il tema del mare e dele sue meravigliose atmosfere.

matrimonio in spiaggia

Per quanto riguarda il colore, invece, quelli più adatti all’occasione sono senza dubbio il bianco, il color sabbia, il blu in tutte le sfumature e nuance, e il corallo, per chi preferisce colori caldi.
A questo punto si può abbinare il colore principale a sfumature delicate dello stesso, ottenendo quindi una scala cromatica di gradazioni dalla più tenue a quella più decisa, oppure, abbinare al colore principale un altro colore, totalmente diverso e in contrasto.

Per quanto riguarda il bouquet e tutti gli allestimenti floreali, vi sono moltissime scelte, ma sicuramente bisognerà optare per qualcosa di semplice e fresco, come una composizione molto essenziale con una prevalenza di fiori bianchi e aggiungere semplicemente un nastro del colore scelto a rivestire l’impugnatura del bouquet con stelle marine o perle, oppure optare per un bouquet fatto di accessori, come conchiglie, coralli, stelle marine e altro.

matrimonio in spiaggia

Per il ricevimento, trattandosi di tema mare, è opportuno aprire con con un cocktail di benvenuto in spiaggia spiaggia, seguito da un ampio buffet degli antipasti, magari sempre in terrazza, creerà una situazione dinamica, per poi passare ai i primi e i secondi, ma senza esagerare!
Non mancheranno infine frutta fresca, particolarmente apprezzato in estate e un buffet dei dolci con sorbetti e gelato.
Infine la torta nuziale, che anch’essa, con l’aiuto dei wedding cake, dovrà racchiudere tutti quei dettagli su cui deciderete di puntare per le decorazioni del matrimonio, richiamerà quindi sia i colori che gli elementi marini che avrete scelto.
Belle da vedere e buone da mangiare!